giovedì 24 gennaio 2008

SIAMO ALLO SFASCIO

Ci siamo.La fiducia al Governo nn è passata al Senato.Mastella,ce l'hai fatta,sei contento?Proprio così:muoia Sansone e tutti i Filistei?Don't worry for Masty,Berlusca l'ha già chiamato a sè,che pensate che risponderà?"Comandi?".Faccia lui,la credibilità penso se la sia già ampiamente giocata,ma la madre dei cretini è sempre incinta,i suoi voti continuerà ad averli.

E' stato incivile,orribile,disgustoso il boato di giubilo che è esploso in Senato all'annuncio,tanto da meritare un monito"Siamo in Senato,nn all'osteria!".Siamo sicuri?Le osterie mi sembrano posti più rispettabili!Tanto x capire che posto è il Senato della Repubblica:che dire della rissa nell'Udeur,dell'attacco fisico subito dal Senatore Cusumano,che ha appoggiato il Governo?Attaccato anche da An,oltre che dai suoi oramai ex-colleghi.Non solo l'hanno espulso,x carità,liberissimi,ma menarlo,apostrofarlo: "Pezzo di merda, traditore, cornuto, frocio",tal Barbato dell'Udeur gli ha pure sputato,oltre a menarlo,Strano,seguace di Fini,lo chiama"Squallida checca".Il povero Cusumano sviene.E Mastella che sa dire,secondo voi?Avrà dimostrato almeno un minimo di comprensione e avuto parole di biasimo contro gli aggressori?Ecco le sue parole:"Tradimento atroce,ma non parliamo più di lui, non è mica un eroe".Ma la chicca che aggiunge Cossiga,dove la vogliamo mettere(so io dove potrebbe mettersela!)? "Mastella e Barbato, per carità: salvate il soldato Ryan, e cioè il povero Cusumano, che rischia di morire nella trincea, avendo equivocato gli ordini del capo...".Per poi aggiungere"Magari - aggiunge l'ex capo dello Stato rivolto a Clemente Mastella - fatevi dare cinque Asl in più in Campania...". Ma che si fuma Cossiga?
QUESTO E' CIO' CHE E' SUCCESSO IN SENATO.FRANCAMENTE,PENSO CHE L'OSTERIA LA PAROLACCIA SIA UN POSTO DI GRAN LUNGA MIGLIORE E MENO SCURRILE,SENZ'ALTRO MENO VIOLENTO.

..............

Stasera stessa Prodi è salito al Quirinale per le dimissioni.Da domani inizieranno le consultazioni,tra il Presidente,Marini e Bertinotti.
Io ho mal di fegato al solo pensiero del nano che gioisce,del nano che potrebbe riappropriarsi del Paese,il Governo nn era xfetto,nn sono mai stata clemente(oddio perchè ho usato proprio questo termine?)nei suoi confronti in diverse occasioni,quando ci vuole ci vuole,ma nn mi sembra che ci siano alternative valide.E la legge elettorale attuale è un colabrodo.Se andiamo alle elezioni ora,ci rimetterebbe nella stessa situazione,anzi peggio,perchè stavolta si sa chi vincerebbe,no?Con la differenza che quelli ce li ciucceremmo per 5 anni,perchè magari all'opposizione si sono un po' accapigliati,in questi due anni,ma se tornassero a governare,vedreste come andrebbero d'accordo!
Comunque,se volete farvi del male e siete autolesionisti come me,guardatevi ANNOZERO.Non perchè nn apprezzi Santoro,anzi,ma visto il momento,è come versare olio su una ferita!
Si parla di Mastella,delle intercettazioni,prima la Bindi veniva attaccata da Castelli,c'è Di Pietro che sta dicendo che la Seconda Repubblica è peggio della Prima,concordo,e se lo dice lui c'è da fidarsi!Non lo dico con ironia,casomai con amarezza.

E x completare l'opera,nn può mancare la ciliegina al gusto fiele,che ho appreso sul blog di I Care:in Sicilia non passa la mozione di sfiducia a Cuffaro,solo 32 sugli 86 presenti erano a favore.

Questa è l'Italia,gente,accorrete siori!

6 commenti:

Simona ha detto...

io sono stata molto critica con questo governo (che ho votato) e con questa sinistra. Ma ecco stasera, vedendo le facce euforiche degli altri, gli sputi e gli insulti, ho rivisto davanti il governo precedente in un flash. E ho deciso di listarmi a lutto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Post accalorato e drammaticamente sentito.

Hai concluso dicendo: "Questa è l'Italia, accomodatevi Siori"

Io direi:"Questa è l'Italia, prego per andarsene da questa parte"....

Ciao Rudy
Daniele

ArabaFenice ha detto...

è una panoramica reale e tristissima quella che hai fatto. ero per l'eutanasia di questo governo, la cui esistenza ha traballato dal primo giorno in cui si è insediato ma non avrei mai desiderato questo teatrino vergognoso. finora votavo tappandomi il naso.
durante questo governo avevo deciso che alle prossime elezioni avrei votato in base ad un solo criterio: in base alla posizione di Mastella. Dove c'è mastella non c'è il mio voto.
ma che dico? ditemi che sono qualunquista ma per me sono tutti indegni.
credo, e sarebbe la prima volta che lo faccio, non voterò.
forse ha ragione chi dice che gli elettori si dovrebbero astenere in massa: si votassero da soli. tanto anche se votiamo non siamo noi a sceglierli quei porci: li scelgono comunque i partiti.

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Anna, la tua tentazione è anche la mia.....

ArabaFenice ha detto...

Caro Daniele,
come ho scritto, commentando un post, di Romina, qui c'è materiale per scrivere un romanzo alla Orwell.
Magari, tu che ne hai la capacità, potresti tradurlo in poesia. pensavo ad un topo di fogna, corteggiato da cani e porci. sì, potrebbe essere il seguito della fattoria degli animali. non erano i porci ad avere preso il potere insieme ai cani? ecco. per corteggiare il topo, nella fattorie avvengono vere e proprie risse tra cani e porci che, finora erano andati d'accordo, almeno nello spartirsi il latte e i viveri.
ai cavalli che lavorano la biada viene dimezzata. e poi ancora dimezzata. e si decide di macellarli, quando non sono più in grado di lavorare, anzichè tenerli in pensione (questa cosa c'è già nella fattoria degli animali... evidentemente i tempi cambiano le cose no). però qui si aggiunge che anche i puledri vanno direttamente al macello perché per loro non c'è lavoro a tempo pieno e a tempo indeterminato e con un lavoro part-time non possono pagarsi la razione di fieno....
scegli te che fine far fare al vecchio asino e alla mucche.
magari le galline le dipingiamo contente. ogni tanto si beccano per difendere chi i maiali chi i porci. sono le uniche che non si rendono conto che sono due modi diversi per chiamare due forme della stessa bestialità...

rudyguevara-simona ha detto...

simona,ho provato le stesse cose che hai provato tu,sia durante il governo che ora.daniele,andrei via potendo,lo giuro,anche se dentro di me so che nn è la soluzione.anna,ti capisco,capisco la tua rabbia,ma credimi,nn votare nn risolverebbe nulla!(comunque tu voglia votare,lo dico seriamente,nn voglio portarti dalla mia parte).quando sono in presa alla rabbia,lo dico anch'io,ma poi la paura che il nano torni al governo mi assale e dico:ok,mi turo il naso,nn sarò soddisfatta(xchè io sono molto più a sinistra di quello che qualsiasi governo potrebbe essere,in italia),xò voglio dare il mio contributo x evitare il peggio!lo so,si dovrebbe votare a favore e nn contro qualcuno,ma x ora è così,è sempre stato così x me.x questo sono triste x la caduta di questo governo,imperfetto,nn abbastanza incisivo,,tutto quello che vuoi,ma sempre meglio di............