giovedì 31 gennaio 2008

MANIFESTAZIONE A MILANO DELL'ANED

Direttamente dal blog di caramella fondente:

Domenica 3 Febbraio alle 11:00 si terrà a Milano, presso il Teatro San Fedele, via Ulrico Hoepli 3b (a due passi dal metrò Duomo: vedi piantina) la preannunciata manifestazione dell’ANED (Associazione Italiana Ex Deportati), la cui sede milanese ha ricevuto, pochi giorni prima dela celebrazione del “Giorno della Memoria”, una cortese lettera di sfratto da parte della Signora Moratti di Milano…..
Da Dario Venegoni, Presidente dell’ANED di Milano, ricevo queste informazioni supplementari:
“Domenica l’incontro comincerà alle 11 (puntuali!). Come l’anno scorso ci saranno momenti di testimonianza, di musica, di poesia, con ospiti di tutte le età. In quella sede daremo una risposta anche alla lettera del Comune sullo sfratto (lo farà quasi certamente Gianfranco Maris, presidente nazionale, ex deportato a Fossoli, Bolzano, Mauthausen e Gusen). Grazie se ne darete conto!”Dario Venegoni
Ecco, lo abbiamo fatto, e con estremo piacere. Speriamo che i lettori del Tafanus possano essere presenti a questo incontro, e che vogliano pubblicare questa notizia sui loro blogs, ed inoltrarla ai lor amici milanesi. Tafanus.


HO PUBBLICATO PER INTERO IL SUO POST.ACCORRETE NUMEROSI,MI RACCOMANDO,C'E' BISOGNO DI PIU' PERSONE POSSIBILI PER PROTESTARE CONTRO QUESTA INGIUSTIZIA!E PERCHE' PIU' GENTE LO SAPPIA,SI PREGA DI POSTARE QUESTO MESSAGGIO SUI VOSTRI BLOG.

5 commenti:

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Molti blog ne hanno parlato. Sono convinto che avranno molte persone.

Milanesi e gente dell' hinterland: accorreteci!!!!

Daniele

Moticanus ha detto...

Per ovvie ragioni non potrò essere presente, ma ritengo importanti queste occasioni! In bocca al lupo!

rudyguevara-simona ha detto...

speriamo che siano numerosi!chi come me ed altri nn potranno,saranno con loro con il cuore!

ArabaFenice ha detto...

spero che il tutto si risolva per il meglio per gli amici dell'aned!

rudyguevara-simona ha detto...

speriamo davvero,magari dopo questo clamoroso sputtanamento,la moratti e c. cambieranno idea!voglio ancora crederci!