mercoledì 23 gennaio 2008

SALUTO AD UN GIOVANE E BRAVO ATTORE CHE NN C'E' PIU'


OGGI HO APERTO LA PAGINA DI YAHOO PER LEGGERE LA POSTA ED HO LETTO LA TRISTE NOTIZIA.E' MORTO HEATH LEDGER,L'ATTORE DI BROKEBACK MOUNTAIN,LEONE D'ORO A VENEZIA E NOMINATION AI GOLDEN GLOBE. E DI MOLTI ALTRI FILM,FRA CUI "DIECI COSE CHE ODIO DI TE","LE QUATTRO PIUME","CASANOVA","IL PATRIOTA","I FRATELLI GRIMM E L'INCANTEVOLE STREGA",AVEVA PARTECIPATO AL FILM SU BOB DYLAN,"I'M NOT THERE",E APPENA FINITO DI GIRARE "THE DARK NIGHT",SEGUITO DI "BATMAN BEGIN",IN CUI INTERPRETAVA IL RUOLO DI JOKER.

FILM CHE LUI NON POTRA' MAI VEDERE SULLO SCHERMO,PERCHE' L'HANNO TROVATO MORTO NELLA SUA CAMERA,L'HA TROVATO LA CAMERIERA.PROBABILE OVERDOSE DI STUPEFACENTI.


UN GIOVANE ATTORE DI GRANDE TALENTO,TANTI FILM ALL'ATTIVO E NON ANCORA 29 ANNI,PRATICAMENTE TUTTA LA VITA DAVANTI E UNA CARRIERA MOLTO PROMETTENTE E SE N'E' ANDATO COSI',COME IN UN SOFFIO.

SONO RIMASTA SCIOCCATA,NON SO CHE ALTRO DIRE SE NN SALUTARLO E SPERARE CHE OVUNQUE SI TROVI SIA PIU' SERENO DI COME LO E' STATO QUI.

SEMBRANO FRASI FATTE,LO SO,MA NN SO COME ALTRO COMMENTARE L'ACCADUTO,CI VUOLE RISPETTO PER UNA PERSONA,PERCHE' PRIMA CHE ATTORE ERA UNA PERSONA,CHE TRASMETTEVA SULLO SCHERMO EMOZIONI,SENSAZIONI,SENTIMENTI,MA CHISSA' CHE VUOTO AVEVA DENTRO,QUESTO LO POSSO SOLO IMMAGINARE.

ED HO SENTITO IL BISOGNO DI RICORDARLO QUI.

5 commenti:

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

So che purtroppo non c'è più e quindi a maggior ragione bisogna aver rispetto di lui della sua storia, ma come comprendere uno che ha il successo e che fa quello che sognava di fare prorbabilmente e che nonostante tutto si butta via così....

Guarda che lo dico con amarezza e dispiacere...

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

ATTENZIONE: Si parla di possibile suicidio: se così fosse rivedo ovviamente il commento di prima.

Non potrei sapere perchè e mi sembrerebbe strano che l'avesse fatto ma non entrerei nel merito rispettando il suo disagio.

Ciao Rudy
Daniele

rudyguevara-simona ha detto...

comprendo il tuo rammarico,è difficile capire il perchè,se nn dicendo che i soldi nn fanno la felicità,parole banali ma vere.spesso la verità è banale.si sa di lui che si era separato da poco,che aveva una bambina piccolina,nn so se può avere inciso.anche se io credo che la disperazione,la rinuncia a vivere abbia sempre ragioni più profonde,probabilmente uno se le porta dentro dalla nascita,pensa alla disperazione di jim morrison,era ricco,bellissimo,famoso,ma......sempre che si tratti di suicidio,chiaro,ancora nn è certa la causa,anche se quei medicinali sospetti.....chissà,forse ne ha presi troppi e morire nn era sua intenzione, a volte accade a chi prende i barbiturici.ma se uno prende barbiturici,vedi marylin monroe(anche se credo che lei sia stata uccisa,ma l'opinione è mia! e di tanti altri!),la disperazione ce l'ha lo stesso dentro,no?comunque sia andata,come concordi anche tu,rispetto,rispetto,rispetto,e tanto rimpianto,soprattutto x la xdita di una vita umana così giovane,perdipiù,ancora prima che x la xdita di un bravissimo attore.

ArabaFenice ha detto...

mi spiace davvero per questo attore, che avrò modo di apprezzare in Batman, film che sicuramente non mi perderò.
mi spiace davvero, anche se finora non ho visto nessuno dei suoi film,proprio perché penso alla persona e non all'attore...
ovviamente, al dolore si mescola l'amarezza quando si apprendono le circostanze della morte...

rudyguevara-simona ha detto...

guarda arabafenice,ti consiglio di noleggiare anche i film più vecchi,soprattutto brokeback mountain,che è un capolavoro!per la persona ci dobbiamo dolere,è vero.è una vicenda molto triste.un amico mio d'infanzia,che avevo perso di vista con gli anni,si è suicidato,qualche anno fa.sai cosa nn riuscivo a togliermi dalla mente?l'immagine di lui quando era bambino,sereno,allegro,dispettoso,innocente,così diverso,lontano ancora da quei tormenti che l'hanno portato via...........