domenica 27 gennaio 2008

GIORNATA MONDIALE DELLA MEMORIA

















IL MONDO ALMENO HA IMPARATO QUALCOSA?VI RISPONDO NEL POST SUCCESSIVO.




8 commenti:

ArabaFenice ha detto...

l'umanità non ha imparato granché dai genocidi del passato, dallo shoah degli ebrei alle centinaia di milioni di vittime del comunismo.
non bisogna mai stancarsi di condannare la violenza.

rudyguevara-simona ha detto...

la violenza nn è mai giustificabile,da qualsiasi parte e per qualsiasi ragione venga fatta.

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Purtroppo no. E giustamente lo hai rimarcato nel tuo ultimo post.

rudyguevara-simona ha detto...

prima avevo pensato ad un post unitario,ma poi ho deciso di separare le due cose,anche se facce della stessa medaglia,perchè mi è sembrato più giusto trattarle separatamente.oggi è la giornata della memoria sull'olocausto.l'altro post mette in luce gli altri olocausti,accaduti dopo.

Franca ha detto...

Per non dimenticare...

rudyguevara-simona ha detto...

mai dimenticare,la memoria deve essere una ricchezza,per imparare dal passato a nn ripetere più quelli errori.e per fare autocritica.

Simona ha detto...

a lavoro abbiamo dedicato una puntata alla giornata della memoria. abbiamo intervistato una ex deportata per motivi politici.non sono molto quelli ancora in vita. dobbiamo farli parlare perché le loro parole restino impresse in noi anche quando non ci saranno più.

rudyguevara-simona ha detto...

hai ragione,è quella la mia paura:che quando nn ci saranno più,si smetta di parlarne!il compito spetterà ai loro eredi,ma anche a tutti noi!e tu che sei una giornalista,puoi fare molto.