sabato 23 febbraio 2008

UN PASSO AVANTI VERSO LA CIVILTA'

ThyssenKrupp, sei indagatiOmicidio volontario all'ad
" I dirigenti delle acciaierie ThyssenKrupp sapevano che gli operai del proprio stabilimento rischiavano la vita ogni volta che entravano a lavorare, eppure hanno colpevolmente evitato di adottare le necessarie misure di sicurezza antincendio. Uno di essi, addirittura, Harald Espenhahn, l'amministratore delegato del gruppo italiano, avrebbe mandato i lavoratori incontro alla morte con la piena consapevolezza che, nei reparti sguarniti della fabbrica, un incendio sarebbe potuto scoppiare da un momento all'altro. Sono queste le conclusioni dell'inchiesta sul tragico rogo della Thyssen, che la notte del 6 dicembre scorso provocò la morte di sette operai, bruciati vivi dalle fiamme divampate all'improvviso da un laminatoio e spirati uno a uno, dopo lunghe e terribili agonie, nei giorni successivi alla sciagura".

LE INDAGINI SI SONO SVOLTE A TEMPO DI RECORD PER LA GIUSTIZIA ITALIANA,MENO DI TRE MESI,ED E' LA PRIMA VOLTA CHE IN UN'INCHIESTA SULLE MORTI CHE TUTTI CHIAMANO BIANCHE COMPARE L'ACCUSA DI OMICIDIO VOLONTARIO.CREDEVO NN SAREBBE MAI SUCCESSO.IL SINDACATO,LA FIOM, SI COSTITUIRA' PARTE CIVILE,E PER LA PRIMA VOLTA,ANCHE UN GRUPPO DI OPERAI DELLA TYSSEN LO FARA',PERCHE' QUELLO CHE E' SUCCESSO AI LORO COLLEGHI POTEVA SUCCEDERE AD OGNUNO DI LORO.SPERIAMO CHE LA COSA PORTI BUONI FRUTTI,E CIOE' AI COLPEVOLI IN GALERA!E CHE QUESTO COSTITUISCA UN PRECEDENTE CHE POSSA SPAVENTARE TUTTI I DATORI DI LAVORO DISONESTI,INCURANTI DELLA SALUTE DEGLI OPERAI MA INTERESSATI SOLO AI LORO SPORCHI GUADAGNI!UNA COSA DICO AI GIUDICI:NON FATEVI SPAVENTARE DAL POTERE,ANDATE AVANTI,SIETE SULLA GIUSTA STRADA!LO DOVETE A QUEI MORTI,A TUTTI I MORTI SUL LAVORO,ALLA GIUSTIZIA!NON FERMATEVI ORA!

9 commenti:

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Speriamo...forse stavolta si è inflitto un giusto colpo a chi si approfitta del bisogno di lavorare della gente.

Anonimo ha detto...

...E CON LA SPERANZA
che anche la COSCIENZA trovi un angolo di spazio per farla lavorare! Ciao Simona,Bianca 2007

rudyguevara ha detto...

speriamo!che la giustizia sia giusta,e che abbia più coscienza.due cose difficili,ma nn impossibili.ciao a tutti e due!

angelo dei boschi ha detto...

@rudy parafrasando Armstrong direi che è un piccolo passo per la giustizia, ma un grande passo per i lavoratori sfruttati...
Un abbraccio solidale!
P.P. (post Post) leggendo il tuo post ho pensato fosse doveroso un piccolo ricordo per quegl'operai.
Ti aspetto per un'eventuale critica costruttiva.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un passo importante ma d'altrone Guariniello che ha condotto le indagini è sinonimo di serietà e professionalità.

rudyguevara ha detto...

spero che tutto non finisca in una bolla di sapone,xchè è l'ora che l'italia cambi!

riccardo gavioso ha detto...

nel nostro piccolo, continuiamo a tenere alta la pressione: in corte d'assise ci finiscono i giudici popolari, che leggono giornali e blog. Dopo essere stato nominato tre volte, non mi dispiacerebbe ricevere di nuovo la cartolina, e questa volta farei i salti mortali per andare.

rudyguevara ha detto...

davvero?raccontami la tua esperienza,se vuoi.non ho mai conosciuto nessuno che l'ha fatto.mi pare di capire che hai rifiutato,o sbaglio?boh,se ti va,dimmi di più.

ArabaFenice ha detto...

pienamente d'accordo con te. è una notizia importante, che spero costituisca un precedente importante.