giovedì 28 febbraio 2008

LA SENSIBILITA' DELLA CASSAZIONE








"Salvuccio",che tenerezza!, Riina è libero. Brooom,ha rombato sulla sua Mercedes,e via,verso nuove avventure! PER DECORRENZA DEI TERMINI.Sì,perche questo Paese,dove da ogni DOVE si tuona contro la mafia,si esortano i cittadini alla ribellione,alla denuncia,dove poliziotti e carabinieri si fanno il culo x catturare i boss ed i bossetti,dove dei giudici onesti ci rimettono la pelle x la lotta alla mafia,beh,questo paese si concede il lusso di far scadere i termini! CONDANNATO IN APPELLO A 8 ANNI E DIECI MESI X ASSOCIAZIONE MAFIOSA,in attesa della sentenza della cassazione,(e lo scrivo minuscolo apposta!)ma è passato troppo tempo,già........C'è una sentenza del 2007 che è stata annullata,la prima condanna risale al 2004.Starà fuori in attesa della sentenza definitiva.Senza alcun provvedimento restrittivo,cosa volete,è un povero picciotto,che male potrà fare fuori dal carcere!E POI,ALTRIMENTI,CHI LI GESTISCE GLI AFFARI DI FAMIGLIA?Era stato arrestato nel 2002,siamo nel 2008,ancora i processi sono aperti. x i magistrati "era diventato il nuovo punto di riferimento della famiglia Riina e protagonista della riorganizzazione della cosca facente capo al padre che egli gestisce come una vera e propria impresa". E poi,ha avuto già dei forti sconti,tra una sentenza e l'altra:in primo grado,condannato a 14anni e 6 mesi. In appello,a 11 anni e 8 mesi. La corte di cassazione,che è tanto sensibile,(a parte quando si tratta di donne stuprate che portano i jeans!),aveva annullato la condanna per associazione mafiosa e rinviato il processo ad un'altra sezione della Corte d'appello di Palermo,la quale aveva confermato la condanna per associazione mafiosa ,ma a 8 anni e 10 mesi. ALTRO SCONTO.ma la CASSAZIONE,che doveva deliberare entro un termine fissato x legge,ha diciamo un po' SFORATO,quindi l'epilogo è stato quello della SCARCERAZIONE.
MA QUANDO SI TRATTA DI REATI COSI' GRAVI,E' PROPRIO IL CASO DI SCARCERARE?
IO CI VORREI VEDERE PURE QUEI GIUDICI IN CELLA CON LUI,MA GUARDA UN PO'!EPPURE I POLITICI CHE NN INTERVENGONO X RISOLVERE IL PROBLEMA DELLA LENTEZZA DELLA GIUSTIZIA.
MA FORSE FORSE,CHE A LORO NN CONVENGA?EH LO SO,SONO MALIZIOSA,PENSO SEMPRE MALE,DOVREI CREDERE DI PIU' NELL'UOMO E NEI SUOI VALORI...........
MA ANDASSERO TUTTI A CAGARE!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

CARA SIMONA,
non si può certo dire che il nostro sia un secolo dove l'ETICA sia il fondamento della nostra vita,delle coscienze e neppure della "magistratura"!...E così che i crimini prosperano senza nemmeno essere sfiorati dal "senso di colpa"! Purtuttavia teniamo vivo lo SDEGNO e la rabbia e rendiamola energia organizzativa...Nel temo...chissà...Ciao,Bianca 2007

ArabaFenice ha detto...

condivido la tua rabbia, hai proprio ragione. e condivido l'amarezza del commento di chi mi ha preceduto.

caramella-fondente ha detto...

Questa è la giustizia italiana. Grandi!! (Respiro profondo). Ora, vorrei sapere, a causa di quali improrogabili impegni questa benedetta Cassazione ha tardato a pronunciarsi sulla condanna??? Anzi, veramente, mi urgerebbe sapere prima in base a quale principio aveva in precedenza annullato la condanna??? Sarei davvero curiosissima di capire quale ulteriore indizio bisogna avere tra le mani per imputare un' associazione mafiosa al figlio del'EX BOSS DEI BOSS DI COSA NOSTRA, che è stato in grado di inondare le nostre strade di sangue, senza avere nessuna pietà. Altro che la madonna di Fatima, questi sono i veri misteri...Per noi italiani invece, è sempre pronta una condanna: vedere accadere queste cose assolutamente assurde ed inaudite, e non poterci nè opporre nè pronunciarci in proposito. Ma se prossimamente mi fanno sapere in tempo la data della scarcerazione, vorrei prendermi almeno la soddisfazione di imbrattare a "pomodorate" il suo costoso giubbino Moncler (prezzo di listino 320 euro), giusto per ricordagli un colore che, grazie alle sue gesta, e a quelle dei suoi parenti e compari, è diventato molto familiare....

rudyguevara ha detto...

tutto questo è estremamente triste!nn bisogna farsi prendere dallo sconforto,bisogna reagire,ma quando leggo certe cose mi cadono le braccia.come succede anche a voi.io penso che tutto fosse stato programmato,e' assurdo,nn so perchè la sentenza sia stata annullata,nn vedo quali ragioni del c...o possa avere avuto la cassazione,ma x scarcerarlo nn si sono fatti tanto pregare!nn è giusto che un processo duri così tanto,e nn è giusto nemmeno che una persona stia in galera x 6 anni senza avere una sentenza definitiva,ma quando si tratta di reati così gravi,per le cui condanne ci saranno sicuramente miriadi di prove,beh,la scarcerazione poteva essere evitata anche se x decorrenza dei termini!e poi 8 anni con tutto il sangue che ha provocato questo tizio,mah!

Franca ha detto...

Stesso commento fatto al post sopra...

rudyguevara ha detto...

e stessa replica,x quanto mi riguarda!