martedì 5 febbraio 2008

IL MONDO ALLA ROVESCIA








La famiglia Mastella a Pietrelcina
Sandra Leonardo, tornata libera, visita il paese natale di Padre Pio assieme al marito e ai figli
«Pago un prezzo altissimo per aver voluto la meritocrazia», ha detto Lonardo tornata poi a Napoli al Consiglio regionale dove è stata accolta dagli applausi applausi e gli incitamenti di amici e dipendenti. «Sono innocente e lo dimostrerò quando la magistratura me lo consentirà. Non ho mai raccomandato quei medici, peraltro non mi pare che la raccomandazione sia un reato e in ogni caso non sarebbe stato consumato, dal momento che quei due posti sono stati assegnati ad altri. In ogni caso chi è senza peccato scagli la prima pietra». Lonardo ha rimarcato che l'Udeur è «stabilmente nella maggioranza di centrosinistra» che governa la Campania. Nonostante queste assicurazioni, la moglie di Mastella non esclude la candidatura alla presidenza della Regione Campania con la Casa delle libertà: «È fantapolitica, ma nella vita mai dire mai».EH GIA',UN REATO PROPOSTO MA NON CONSUMATO PERCHE' ALTRI NN HANNO DATO RETTA AI TUOI ORDINI,NN E' REATO!SAGGEZZA DI CASA MASTELLA!MANCO NEGA!DEL RESTO,VISTE LE INTERCETTAZIONI,COME POTREBBE FARLO!SMESSI GLI ARRESTI DOMICILIARI E L'OBBLIGO DI DIMORA,PERCHE' IL MAGISTRATO CHE HA EMESSO L'ORDINE SI E' DICHIARATO INCOMPETENTE,E SE ENTRO VENTI GIORNI NON INTERVIENE UN MAGISTRATO COMPETENTE CHE NON RINNOVI IL PROVVEDIMENTO.......I MAGITRATI DELLA PROCURA DI NAPOLI NN HANNO RITENUTO DI ESIGERE NESSUNA RICHIESTA CAUTELARE PER SANDRA LONARDO,MA SONO TUTTORA AGLI ARRESTI DOMICILIARI GLI ASSESSORI REGIONALI DIMISSIONARI DELL'UDEUR ANDREA ABBAMONTE E LUIGI NOCERA.E SEMPRE AI DOMICILIARI ,X MOTIVI DI SALUTE,C'E' CARLO CAMILLERI,CONSUOCERO DEI MASTELLA,E OBBLIGO DI DIMORA PER IL CAPOGRUPPO REGIONALE UDEUR FERNANDO ERRICO E IL CONSIGLIERE REGIONALE NICOLA FERRARO.ORA:PREMESSO CHE ANCORA C'E' PRESUNZIONE D'INNOCENZA FINCHE' NN CI SARA' UNA SENTENZA DEFINITIVA(TRA UNA VENTINA D'ANNI,SE NN CADE IN PRESCRIZIONE!),COME MAI DUE PESI E DUE MISURE?LA SANDRA TORNA AL LAVORO IN CONSIGLIO REGIONALE,E GLI ALTRI AGLI ARRESTI DOMICILIARI?BOH!AVRA' PROVVEDUTO PADRE PIO!

NEL FRATTEMPO:


Si aggrava la posizione del gip ForleoUna nuova accusa da parte del Csm Si aggrava la posizione del gip di Milano Clementina Forleo davanti al Csm. La Prima Commissione di Palazzo dei marescialli all'unanimità ha deciso di muoverle un'altra accusa nell'ambito della procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale e funzionale, già aperta da tempo. E per dare al magistrato la possibilità di difendersi l'ha convocata nuovamente; l'audizione si terrà probabilmente martedì prossimo. La procedura di trasferimento d'ufficio nei confronti di Forleo era stata aperta il 4 dicembre, con l'accusa di aver fatto denunce pubbliche su intimidazioni ricevute da parte di soggetti istituzionali e interventi di "poteri forti" per fermare i procedimenti di cui si era occupata da gip, rimaste però "prive di riscontro"; e di aver perciò creato "infondati allarmi" nella pubblica opinione. La nuova contestazione , decisa oggi, sarebbe invece quella di aver "personalizzato" le sue funzioni, interessandosi oltre il suo ruolo di gip, al procedimento sulle scalate bancarie. E sarebbe scaturita soprattutto dalle dichiarazioni rese alla procura di Brescia - che indaga sulle pressioni denunciate da Forleo - da uno dei pm titolari di quell'inchiesta, Luigi Orsi, che proprio ieri con il collega Eugenio Fusco e con il procuratore di Milano Manlio Minale, è stato ascoltato dal Csm. A Brescia, come ha fatto anche ieri davanti al Csm, Orsi ha parlato delle "illazioni" della collega, secondo le quali i responsabili stavano "insabbiando" l'inchiesta, e ha raccontato di una telefonata nel corso della quale aveva detto apertamente alla Forleo di sentirsi 'offeso' da una simile ipotesi. A QUANDO IL ROGO IN PIAZZA,MI CHIEDO?IO NON SO COME STANNO LE COSE,PERO' MI SEMBRA CHE EMERGA UN PARTICOLARE INQUIETANTE:I GIUDICI NON POSSONO INDAGARE,NON POSSONO CERCARE DI FAR LUCE.LEI HA COMMESSO SICURAMENTE LO SBAGLIO DI PARLARE IN UNA TRASMISSIONE TELEVISIVA SENZA PRIMA ESSERSI COPERTA LE SPALLE,HA MAGARI PECCATO DI ECCESSO DI SICUREZZA,DI VOGLIA DI APPARIRE,MA MI CHIEDO:IL RISCONTRO E' STATO DAVVERO CERCATO SERIAMENTE?E L'INCHIESTA SULLE BANCHE,NON S'AVEVA DA FARE?E' QUESTO IL MOTIVO PER CUI ORA L'ACCUSANO DI AVER "PERSONALIZZATO"IL SUO RUOLO DI GIP?BOH,QUESTA VICENDA NN MI APPARE CHIARA.


Cassazione dura con De Magistris"Non farà più il pm, via da Catanzaro"QUESTA VICENDA E' SICURAMENTE PIU' LAMPANTE........" La sezione disciplinare del Csm ha disposto il trasferimento di Luigi De Magistris da Catanzaro e dalla funzioni di pm. Il trasferimento non è immediatamente esecutivo, ma è una pena accessoria alla condanna principale, che è quella della censura. Ciò vuol dire che diventerà operativo solo quando il provvedimento sarà diventato definitivo. Quando cioè, dopo un più che probabile ricorso, si saranno pronunciate le sezioni unite della Cassazione. La richiesta di trasferimento da Catanzaro e dalla Procura era stata avanzata dall'ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella, che però aveva chiesto l'adozione di questa misura in via d'urgenza, il che avrebbe significato l'immediato allontanamento di De Magistris."
I fatti per cui è stato condannato. Provvedimenti "abnormi", come il decreto di perquisizione nei confronti del procuratore generale di Potenza, Vincenzo Tufano, o come quello con cui aveva disposto che i nomi di due indagati, il senatore Giancarlo Pittelli e il generale Walter Lombardo Cretella, fossero secretati in un armadio blindato. E' anche per questo che De Magistris è stato condannato. Ma pure per non aver chiesto la convalida di provvedimenti di fermo, e per aver trasmesso alla Procura di Salerno il fascicolo dell'inchiesta "Poseidone" dopo che gli era stata
avocata dal procuratore di Catanzaro. La sezione disciplinare lo ha riconosciuto colpevole anche per non aver informato dei suoi provvedimenti i suoi diretti superiori. Assolto per fuga di notizie. De Magistris è stato assolto da alcune delle accuse che gli aveva mosso la Procura generale della Cassazione, a cominciare da quella di non aver adottato le misure necessarie per impedire la fuga di notizie sulle sue inchieste. Tra gli episodi contestati, anche la vicenda della fuga di notizie sull'iscrizione del presidente del Consiglio, Romano Prodi, nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta "Why Not". L'assoluzione riguarda anche l'accusa di aver avuto "rapporti disinvolti" con la stampa e di essersi presentato all'opinione pubblica come "vittima di persecuzione da parte di politici e magistrati". Come pure è stato assolto dall'addebito di aver diffuso "sospetti" senza prove nei confronti di superiori e colleghi. I tempi. De Magistris non dovrà lasciare la Procura di Catanzaro finché non ci sarà la pronuncia definitiva da parte delle sezioni unite civili della Cassazione, di fronte allle quali il pm può impugnare il verdetto del tribunale delle toghe. Il provvedimento, infatti, di fronte a un ricorso in Cassazione resta sospeso, proprio perché si tratta di una sanzione accessoria e non di un trasferimento cautelare. Bisognerà attendere ora il deposito delle motivazioni del Consiglio superiore della magistratura, che per legge avviene entro 30 giorni, ma per il quale possono esserci rinvii. Dopo di esso, il pm potrà preparare un ricorso alla Suprema Corte. Si può prevedere, dunque, che passeranno molti mesi prima che si arrivi a scrivere la parola fine su questa vicenda".


CONDANNARE UN MAGISTRATO PERCHE' VOLEVA SECRETARE DEGLI ATTI?E NELLO STESSO TEMPO ACCUSARLO DI FUGA DI NOTIZIE,ACCUSA DA CUI E' STATO PERALTRO PROSCIOLTO.......MI SEMBRA UNA CONTRADDIZIONE IN TERMINI,COMUNQUE........RESTEREBBE L'ACCUSA DI NON AVER INFORMATO I SUOI SUPERIORI........FORSE PRIMA VOLEVA ESSERE SICURO,FORSE HA PECCATO DI PRESUNZIONE,MA E' COSI' GRAVE DA TRASFERIRLO E DA TOGLIERGLI LA POSSIBILITA' DI FARE IL MAGISTRATO?E DOVEVA CONVALIDARE DEI FERMI PER UN'INCHIESTA CHE GLI ERA STATA GIA' TOLTA?LA SENSAZIONE E' CHE SIA STATO FERMATO PERCHE' NN AVREBBE DOVUTO OSARE INDAGARE SU DEI PERSONAGGI COSI' IMPORTANTI,PERO' CHISSA',FORSE MI SBAGLIO.......ERRARE E' UMANO........WHY NOT?


COMUNQUE SIA................LA GIUSTIZIA E' UGUALE PER TUTTI?MAH!DOMANDA SEMPRE PIU' EMBLEMATICA.

10 commenti:

caramella-fondente ha detto...

Io credo nella buonafede della Forleo, non soltanto per ciò che concerne il processo Antonveneta e lo scandalo Unipol, ma anche per la sua storia giurisprudenziale (ad esempio, quando ha scagionato Mohamed Daki, Alì Toumi Ben Sassi e Bouyahia Maher): il fatto che il CSM stia decidendo sul suo trasferimento per incompatibilità è un’indecenza.

Per riassumere, il Giudice Clementina Forleo riceverà delle sanzioni, a seguito di un’indagine interna alla Magistratura, poiché non c’è stato alcun riscontro agli avvisi di garanzia comminati a Ministri e Segretari di partito del centrosinistra nell’ambito delle intercettazioni telefoniche su Unipol: beh, se impedissimo ai giudici di procedere con le interrogazioni, i Tribunali si svuoterebbero. E non per improbabili “rapidità” di giudizio.

Faceva scandalo, nella scorsa legislatura, il caso delle leggi “ad personam“ in favore di Berlusconi e delle sue imprese (ed ero più che d’accordo nel condannarle, a suo tempo)… ma il Governo Prodi si è spinto addirittura oltre! condiziona l’operato della Magistratura: a fronte di ciò, il nulla.

rudyguevara-simona ha detto...

è sconfortante vedere che tutto quello contro cui abbiamo combattuto si realizza anche da questa parte politica!capisco che nn siamo nel migliore dei mondi possibili,sempre di più!ma nn bisogna rassegnarsi,mai,per cercare di migliorarlo.come?beh,la risposta nn ce l'ho.ma bisogna guardare avanti.forse dopotutto non è un male che una maggioranza di tale fatta sia caduta,lo dico con rammarico.speriamo solo di avere l'opportunità di vederne una nuova,che faccia meglio stavolta,anche se ho paura che accada il peggio.il nano che ritorna.certo,mi dirai,il più pulito ha la rogna!ma berlusconi non deve tornare al governo,questo mai!!!!!!!!!!!!!!!oddio,x ora vado a dormire.mi scoppia la testa!

caramella-fondente ha detto...

Buonanotte Simona e sempre positive nonostante tutto...Ok?...che a noi i sentimenti non mancano ed è ciò che conta per vivere una vita dignitosa...un abbraccio

Simona ha detto...

E pensare che una volta i magistrati erano considerati eroi, vedi Mani pulite. ORa sembra che debbano scusarsi per fare il loro lavoro.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Trovo perfetto il commento di Caramella Fondente in apertura di questa pagina dei commenti.

L'evidenza dei fatti è tale da lasciare spiazzati sul come tutto accada illecitamente alla luce del sole sotto i nostri occhi e nessuno paghi ma anzi la facciano perfino franca.

PS: mi permetto di darti una notizia che spero ti farà piacere: HO VINTO quale Miglior Z-Blog Letteario 2008!!!!!Grazie al tuo sostegno ed apppoggio!!!

Ciao Rudy
Daniele

rudyguevara-simona ha detto...

caramella,su questo non ho dubbi!che xò sia una vita senza arrabbiature x come va il mondo,beh,su questo......un abbraccio anche a te!nn ci resta che.....piangere e ridere!simona,anche io spesso lo penso,ed è quello che dice anche di pietro:ma gli italiani poi,che ne pensano,mi dico?fra chi vota il berlusca,ad es,c'è anche chi sosteneva di pietro e c.?e com'è possibile che a suo tempo siano riusciti a far scendere craxi dal trono,e che ora nn riescano a far niente contro i furbetti dei vari quartierini?la politica,tutta la politica,senza eccezioni quasi,si è organizzata x nn essere più toccata?innazitutto,daniele,complimenti x la vincita delle primarie....ops,mi sono confusa!,complimenti x la vincita come blog letterario,nn avevo dubbi,sei un "cavallo di razza"!x il resto,vedi,è vero quello che dite,sottoscrivo,ma nn credo che nel centro sinistra ci sia altrettanto marcio come nel centrodestra.sarò illusa forse,ma nei partiti più a sinistra,tipo rifondazione,verdi,comunisti italiani,sds,ma anche l'italia dei valori di di pietro,ci vedo più onestà;l'importante sarebbe:nn allearsi con tipi come mastella,pure prodi meglio lasciarlo a fare il nonno,il dini vada affanc.....insieme a mastella,insomma,scegliere bene le alleanze,un programma snello ma attuabile,e cercare di fare del loro meglio.perchè sono convinta che mentre tutto ciò succedeva,loro reggevano x nn far cadere tutta l'impalcatura,lo so è sbagliato,xò avevano già fatto cadere il governo in passato(parlo di bertinotti)e prob.nn se la sentivano di prendersi questa responsabilità.ma se si tagliano i rami secchi,forse si può fare qualcosa di buono,senz'altro meglio di così!lasciatemi almeno la speranza,se poi così nn sarà,deporrò le armi!nn posso ritirarmi a caprera,nn sono garibaldi,ma vorrà dire che potrò girare x strada gridando"fuck the world"alla maniera dei beat,tipo kerouak!vi piace come immagine?(della serie:tso assicurato!).

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Immagine interessante LOL!

Più che a Caprera punterei su Lanzarote alle Canarie

Isola splendida e sei in Spagna......

shake ha detto...

CIAO SONO MATTIA DEL BLOG "NIDODELCAOS" STAMATTINA HO PUBBLICATO UN POST SUL RAGAZZO AFGANO, SECONDO FONTI DELL'INDEPENDENT E' SALVO. A QUEST'ORA 10:41 NESSUN GIORNALE ITALIANO NE HA ANCORA PARLATO.
SE VUOI VISITARE FAI PURE ANCHE TU UN POST.

GRAZIE ANCORA PER AVER CONTRIBUITO ALLA RACCOLTA FIRME.

Anonimo ha detto...

Più che il mondo,è proprio l'Italia alla rovescia.Forse è per questo che molti di noi soffrono di attacchi di vomito.
Mi ricordo il ritratto sull'igiene mentale di BerlusconiB.Era stato fatto durante una trasmissione di Gad Lerner e mi piacerebbe ritrovarlo.

Cristiana

rudyguevara-simona ha detto...

mmmm la spagna!wow!daniele,dici che lì potrei ubriacarmi e gridare "fuck the world"per le strade alla kerouak?confido in zapatero!mattia,grazie x avermi tenuta informata sulla questione,verrò a vedere e senz'altro posterò,linkandoti!sono contenta della buona notizia!cristiana,se lo ritrovi dimmelo,voglio postarlo,perchè fu una cosa proprio ad arte!e veritiera!