domenica 10 febbraio 2008

PETIZIONE:APPELLO AI CANDIDATI USA

HO RICEVUTO DALL'ASSOCIAZIONE AVAAZ UNA PETIZIONE CHE INTENDE CHIEDERE
AI CANDIDATI A PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI,INDIPENDENTEMENTE DA CHI DI LORO VINCERA',DI NN CONTINUARE IL TIPO DI POLITICA DI GEORGE BUSH.POLITICA CHE HA AVUTO EFFETTI DISASTROSI IN TUTTO IL MONDO,ESSENDO GLI USA UN PAESE COSI' POTENTE ED IMPORTANTE SULLA SCENA MONDIALE.NON E' UN TENTATIVO DI INFLUENZARE IL VOTO DEI CITTADINI AMERICANI,MA SOLO UNA PREGHIERA RIVOLTA AL FUTURO PRESIDENTE,AFFINCHE' PRENDA COSCIENZA DEL FATTO CHE TUTTO IL MONDO SI ASPETTA UN CAMBIAMENTO.
SI CHIEDONO:IMPEGNO IN TEMA DI EFFETTO SERRA,(GLI USA NON HANNO MAI FIRMATO IL PROTOCOLLO DI KYOTO),RISPETTO DEI DIRITTI UMANI,PROMUOVERE LA PACE,E BASTA ALLE GUERRE PREVENTIVE CHE BUSH HA PROMOSSO.

Il link per firmare è:http://www.avaaz.org/en/us_change_course/8.php/?cl=55190294

Il testo della petizione è:

Dear Obama,Clinton, and McCain:Signed,100,000 CitizensRespect for the United States as a global leader has beendevastated by the Bush Presidency. We, hundreds ofthousands of citizens from every nation in the world, are filledwith hope that the next Presidency will bring change: arecognition that we must tackle the world's enormouschallenges together, and a commitment to serve the commongood of the global community.To restore the US to responsible global citizenship andleadership, we urge you to:Stop Global Warming - Commit to a strong global agreementon climate change, and urgently join other developed countriesin reducing greenhouse gas emissions over the next decade.Respect Human Rights - Rededicate the United States touniversal human rights, close all Guantanamo-style prisonsand end the CIA's practices of torture and secret renditions.Promote Peace - Reject the Bush doctrine of pre-emptivewarfare, and engage diplomatically to resolve and preventconflicts between the US and other nations.Good leaders listen before leading. Good world leaders listento the world. We urge you to join hands with the community ofnations in a global partnership to tackle the desperate issueswe face.After all, we're in this together.Dear Obama,Clinton, and McCain:Signed,100,000 Citizens of 194 Countries

PER POTER MANDARE QUESTA LETTERA,COME AVRETE CAPITO,OCCORRONO 100.000 FIRME.PERCIO',DIAMOCI DA FARE.

4 commenti:

tommi ha detto...

ovvio che la firmo! e complimenti per la pubblicità a questa iniziativa!
tommi - www.bloginternazionale.com

rudyguevara-simona ha detto...

figurati!grazie dei complimenti,e bravo x aver firmato!ci vuole un segnale da parte dei cittadini di tutto il mondo!

caramella-fondente ha detto...

La firmo subito....e voglio sperare nell evoluzione della politica e della convivenza pacifica civile....

rudyguevara-simona ha detto...

lo speriamo tutti.....almeno spero!battute a parte,spero che anche gli usa capiscano che è l'ora di cambiare rotta.che non si puo' più continuare così,inventandosi ogni giorno un motivo per far guerra a qualcuno,per nn impegnarsi a salvare il pianeta,patrimonio di tutti.e che sarebbe l'ora,nel 2008,(mamma mia!),che i diritti civili venissero rispettati,loro ne sanno qualcosa.io sono stata negli usa,e guarda,soprattutto nei paesi del sud,è ancora forte la divisione,salvo eccezioni(gente benestante ce n'è di ogni colore e origine,ma i bianchi sono la maggioranza!),tra bianchi,neri e messicani.