mercoledì 5 marzo 2008

CIAO,TINA................






ROMA - E' morta a Roma l'avvocato Tina Lagostena Bassi. Legale storico in processi per stupro in cui assisteva donne vittime di abusi, tra cui quello contro gli autori del massacro del Circeo, Augusta Lagostena Bassi, ma era conosciuta come Tina, aveva 82 anni ed era nata a Milano. Secondo quanto appreso Tina Lagostena Bassi, malata da tempo, e' morta in una casa di cura privata della Capitale.

LAGOSTENA BASSI, UNA VITA IN DIFESA DELLE DONNE
ROMA - Augusta 'Tina' Lagostena Bassi nasce a Milano, il 2 marzo 1926. La sua carriera di avvocato comincia all'universita' di Genova, con la carica di assistente alla cattedra di Diritto Penale. Dal 1973 al 1975 lavora all'Ufficio Riforme del Ministero di Grazia e Giustizia. Ed e' la rappresentante italiana al Convegno Mondiale per la Pace a Praga nel 1983. Diventa famosa nei tribunali italiani per il suo impegno nella difesa dei diritti delle donne. Tra le molte arringhe da lei pronunciate, sono rimaste famose quelle a favore di Donatella Colasanti contro Angelo Izzo nel processo sul Massacro del Circeo, avvenuto a settembre del 1975. In quell'occasione rompe con il tradizionale muro di silenzio della societa' e dei tribunali rispetto alle violenze sessuali, introducendo la parola 'stupro': con termini asciutti e crudi, racconta, attacca e sconfigge cosi' la vergogna delle donne violentate dando loro forza e speranza nella giustizia. In linea con il suo impegno per le cause femminili diventa una delle socie fondatrici del Telefono Rosa. Nel 1994 e 1995 ricopre il ruolo di Presidente della Commissione nazionale parita' e pari opportunita' uomo-donna presso la Presidenza del Consiglio dei ministri ed e' componente del gruppo sulle pari opportunita' della Comunita' Europea. Rappresenta l'Italia alla IV Conferenza Onu sui diritti della donna a Pechino nel 1995. Nel 1994 si candida alla Camera dei deputati (collegio Firenze 2) sostenuta dal Polo per le Liberta', ma non ottiene i voti sufficienti. E' eletta deputato nelle file di Forza Italia nella XII legislatura, membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ed e' coautrice nel 1996 della legge contro la violenza sessuale. Ha un ruolo anche in televisione: dal 1998 con Santi Licheri e' giudice d'arbitrato nel programma Forum di Rita Dalla Chiesa. E stata anche sceneggiatrice della miniserie Tv per la Rai 'L'avvocato delle donne' tratto da un suo omonimo libro e interpretato da Mariangela Melato. Per Odeon Tv ha ideato e condotto le trasmissioni Tinamite e Tinamite il Caso.(ANSA)

LE MIE IDEE POLITICHE,E' NOTO A TUTTI,SONO MOLTO DISTANTI DA QUELLE DI TINA LAGOSTENA BASSI,MA CIO' NON TOGLIE CHE SIA A LIVELLO UMANO,SIA PER IL RISPETTO CHE LE DEVO PER LE SUE POSIZIONI DI DIFESA DI NOI DONNE,MI SENTA MOLTO COLPITA E DISPIACIUTA PER QUESTA NOTIZIA.OGNI TANTO GUARDO FORUM,AVEVO NOTATO LA SUA ASSENZA,E LE ULTIME VOLTE CHE L'AVEVO VISTA IN VIDEO AVEVO AVUTO LA SENSAZIONE CHE NN FOSSE PIU' LA STESSA,QUALCOSA COME UN TREMORE,UN VACILLAMENTO NEL CAMMINARE,MA NON IMMAGINAVO CHE SE NE SAREBBE ANDATA.COSI' E',INVECE.VOLEVO SALUTARLA,MOSTRARLE IL MIO RISPETTO E LA MIA AMMIRAZIONE.NON E' NECESSARIO PENSARLA ALLO STESSO MODO SU TUTTO,PER ESSERE SOLIDALI CON QUALCUNO.E PER SENTIRNE LA MANCANZA.ANCHE A FORUM EMERGEVA QUESTO SUO ASPETTO,DI DIFESA DELLE DONNE,DI APERTURA MENTALE.SONO MOLTO DIASPIACIUTA.
CIAO TINA.

9 commenti:

Franca ha detto...

Addio Tina...

Anonimo ha detto...

MI ASSOCIO A TE.
Non potevo avere le sue stesse idee politiche che nel mio dna c'è ben altro ma...NON ho mai smesso di stimarla e,ora le rendo OMAGGIO con un pensiero grato e un "RIPOSA IN PACE!" Bianca 2007

rudyguevara ha detto...

se ne va con lei una persona di grande spessore umano e di impegno.la lotta dovra' continuare,adesso più che mai.e lei lo sapeva bene.

Anna ha detto...

Ricordo il massacro del Circeo e lei, che per prima iniziò a parlare di cose che prima si tacevano. Era bella, forte, convincente, agguerrita. Quando entrò nelle fila di Forza Italia rimasi basìta.Quando poi iniziò con quel programma taroccato che è Forum lo rimasi ancora di più.
Preferisco conservare il ricordo di lei che arringava con logica stringente e tenacia.
Addio Tina, hai fatto tanto per noi donne.....

Cetta ha detto...

Adesso chi ci difenderà più...:(

I Care ha detto...

Ciao Tina, a volte fa piacere pensare che nel campo politico diverso da quello che ci coinvolge possa esserci un apersona da rispettare e stimare. Dovrebbe essere sempre così, ma purtroppo non lo è, anche questo deve essere ascritto a merito di Tina, grande donna che ha fatto tanto per le donne. Ciao, I Care

ArabaFenice ha detto...

è andata via una gran donna e un grande professionista. anche io non me lo aspettavo, è successo abbastanza in fretta. non li dimostrava neanche lontanamente i suoi 82 anni.

caramella-fondente ha detto...

Se tutte le persone che avessero opinioni politiche diverse dalla mia avessero la stessa dignità, coerenza ed etica di questa donna....non avrei nessuna preoccupazione per il futuro....

rudyguevara ha detto...

sono contenta dei vostri commenti.nn avevo dubbi,del resto,su come avreste accolto questo post.è vero,ce ne vorrebbero di più di xsone come tina lagostena bassi,in entrambi gli schieramenti.e anche fuori dalla politica.sarebbe stato bello averla conosciuta di persona.io non ho potuto seguire il processo del circeo,ho visto solo dei filmati e letto degli articoli,mi ricordo qualcosa vagamente di quei tempi,ero bambina e ricordo solo l'orrore che provai quando al tg sentii di quella ragazza chiusa nella bauliera della macchina fingendo di essere morta x salvarsi................pensavo,dentro di me"io sarei altrettanto coraggiosa?o mi tradirei,tremando?",e rabbrividivo,come rabbrividisco oggi,niente è cambiato,se nn la consapevolezza di me.e se è possibile avere consapevolezza,è merito soprattutto delle donne come tina.