mercoledì 12 marzo 2008

25 APRILE.......NON DIMENTICHIAMOCENE.......

E' UN PO' PRESTO FORSE,MA CHISSA' POI SE E' PRESTO,VISTO IL MOMENTO STORICO CHE STIAMO VIVENDO,PER PARLARE DEL 25 APRILE.TORNERO' SICURAMENTE SULL'ARGOMENTO QUANDO CI AVVICINEREMO A QUELLA DATA,MA INTANTO VI VOGLIO SEGNALARE QUEST'INIZIATIVA,CHE HO TROVATO SUL BLOG DI GIANLUCA:SE CLICCATE SULLA STRISCIA IN ALTO A DESTRA,VI CONDURRA' ALL'INDIRZZO INTERNET:http://www.mondine.it/radici-resistenti/,DOVE TROVERETE LE ISTRUZIONI PER PARTECIPARE ALL'INIZIATIVARadici Resistenti - 25 aprile, 100 bloggers:SI TRATTA DI INSERIRE UN BANNER,O UN RIBBON,(QUELLO CHE HO MESSO IO)E DI SCRIVERE UN POST SUL 25 APRILE,DATA CHE INFASTIDISCE MOLTI E CHE INVECE DOVREBBE RAPPRESENTARE UN MOMENTO DI RIFLESSIONE.NN DICO DI RIAPPACIFICAZIONE,PERCHE' E' BENE DIRE LE COSE COME STANNO,IO HO LE IDEE MOLTO CHIARE DI COME SIANO ANDATE LE COSE E DI CHI SIA DALLA PARTE DELLA RAGIONE E CHI DEL TORTO.QUINDI,NN MI PIACE SENTIR PARLARE DI RIAPPACIFICAZIONE,VOGLIAMOSE BENE,TUTTI AVEVANO I LORO MOTIVI,ECC.DOVREMMO RIFLETTERE SUGLI ERRORI CHE FURONO COMMESSI E CHE NN DOVREANNO MAI PIU' RIPETERSI,RICORDARCI CHE NN C'E' NIENTE DI SCONTATO,I VALORI DELLA LIBERTA',DA DIFENDERE CON LE UNGHIE E CON I DENTI,SE NECESSARIO,SPERANDO SEMPRE CHE NN CE NE SIA BISOGNO.MA DI UN OCCHIO VIGILE,BEH,DI QUELLO C'E' SEMPRE BISOGNO,PURTROPPO.E NN FACCIAMOCI INFINOCCHIARE DAI CAMBIAMENTI DI NOME,DA DICHIARAZIONI DI RINNOVATA DEMOCRATICITA',IL REVISIONISMO E' SEMPRE IN AGGUATO,STIAMO ATTENTI O LA STORIA SARA' RISCRITTA. COSA SUCCEDERA' QUANDO NON CI SARANNO PIU' PARTIGIANI A RICORDARCELA?STA A TUTTI NOI MANTENERE VIVO IL RICORDO,E TRASMETTERLO A CHI VERRA' DOPO!BEH,NE RIPARLEREMO PRESTO,PER ORA VI SEGNALO L'INIZIATIVA ED IL SITO DELLE MONDINE,LA CUI PRESENTAZIONE E':
"Mondine 2.0 – di madre in figlia" è un progetto multimediale e collettivo che ha l’intento di raccontare una storia abbattendo il confine tra autori e pubblico. La storia è quella delle mondine. Donne straordinarie che abbiamo la fortuna di conoscere e che ci hanno insegnato molto. La loro storia è anche la nostra, e siamo consapevoli che le battaglie che portiamo avanti oggi non sono che il proseguimento di quelle delle mondine. E' in lavorazione un film documentario (scheda info) prodotto da Davide Ferrario e diretto dall’emergente Andrea Zambelli, dove dalle storie raccontate dalle Mondine si guarderà alla nostra realtà; ha già calcato molti palchi uno spettacolo concerto dove le radici delle Mondine dai loro racconti alle loro musiche tradizionali si intrecciano con l’elettronica dei Fiamma Fumana , fondati dall’ex Modena City Ramblers Alberto Cottica; uscirà un libro sulle mondine, per raccontare ciò che le Mondine sono state e sono. MONDINE 2.0 è uno spazio interattivo da cui poter avvicinarsi a questo progetto e diventare parte attiva di esso. Un’occasione per capire quanto ancora sia viva l’energia delle mondariso e per scoprire talenti, storie da raccontare e realtà da denunciare. Questo spazio appartiene a tutti quelli che sentono che la storia delle mondine è la storia di tutti e che la strada da fare è ancora lunga. Scrivici e mandaci materiale a: mondine2.0@gmail.com ".

13 commenti:

Freddy ha detto...

Grazie dell adesione! L'onda si allarga, dobbiamo raggiungere più persone possibili.

rudyguevara ha detto...

di niente,si fa quel che si può!continuate così!

stellavale ha detto...

Grazie davvero!

rudyguevara ha detto...

nn mi ringraziate troppo,care amiche,lo sentivo dal cuore!purtroppo,soprattutto in tempi come questi,certi valori nn vanno dati come acquisiti,ma c'è sempre il bisogno di ribadirli.e x quanto posso,lo faccio.xchè sono cose in cui credo.

riccardo gavioso ha detto...

ottima iniziativa: ho aggiunto il ribbon e farò senz'altro il post.

un saluto notturno

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Farò anche io un post in prossimità della data.

Credo peraltro che il 25 aprile vada ricordato in modo per nulla retorico ed in maniera assolutamente lineare e senza fronzoli. Parlarne in modo attuale e non facendo sentire questa ricorrenza vuota e stantia, ma viva e vitale nonchè essenziale per non dimenticare come stavamo prima...

angelo dei boschi ha detto...

Interessante ti faccio sapere qualcosa....
Un abbraccio stanco e assonnato.

ArabaFenice ha detto...

Io non credo che tutt'oggi siamo liberi. a parte il fatto che l'incapacità della casta ci ha privato della libertà di pensare al futuro, credo che, al contrario, ci sia l'anarchia che è la morte della libertà.
Per la resistenza è chiaro che il fascismo ci ha portato a una guerra assurda e atroce e questo aspetto non può che essere nettamente condannato. ma non credo che i partigiani siano stati tutti degli stinchi di santo.
NOnostante questo, guardo con soddisfazione alla ricorrenza del 25 aprile, come l'inizio di una nuova epoca (anche se questa è andata peggiorando nel corso degli anni fino ad oggi...) per tutti gli italiani.

Franca ha detto...

Ho già dato la mia adesione.
Farà un post nei prossimi giorni

rudyguevara ha detto...

vi ringrazio per le vostre adesioni,mi fa piacere sapere che anche x voi(e nn avevo dubbi,ci tengo a sottolinearlo!)questa data nn è solo un giorno festivo del calendario ma che i valori che ci ricorda sono vivi dentro di noi.l'importante è portarli avanti sempre.arabafenice,una sola considerazione:i partigiani sono uomini,se alcuni di loro hanno fatto degli errori,questo nn deve gettare dubbi sul valore della resistenza.lo so che tu nn ne hai,ma mi sentivo di dirlo.

senzanomealcuno ha detto...

Datemi del tempo, penserò al post e poi, se davvero verrà fuori qualcosa degno di nota, aggiungerò il ribbon.

rudyguevara ha detto...

ti ricordo che puoi anche aggiungere prima il ribbon,ed il post farlo poi,nn c'è alcuna regola precisa!fai comunque quello che ti senti di fare!

Alberto ha detto...

Ciao Rudy, grazie anche da parte mia. Sei stato pèiù veloce di me, non ho ancora postato niente su Contrordine Compagni, il mio blog. :-(