lunedì 14 aprile 2008

LETTERA PER AIUTARE SAVIANO(AUTORE DI GOMORRA),SITUAZIONE DELLA BIRMANIA E RIEPILOGHI ELETTORALI.

ANCORA LO SPOGLIO NON E' TERMINATO,MA NN SONO COSI' ILLUSA DA ASPETTARMI DEI MIRACOLI.I MIRACOLATI SONO ALTRI!IL POPOLO DELLA LIBERTA',COSI' SI CHIAMANO, NO?LIBERTA' DA CHI E DA COSA E' TUTTO DA CHIARIRE,MA NN MI INTERESSA APPROFONDIRE L'ARGOMENTO.SO SOLO CHE SONO DELUSA DAL POPOLO ITALIANO,PERLOMENO DALLA MAGGIORANZA DI ESSO.SE NN FOSSE CHE SONO COINVOLTA ANCH'IO,COSI' COME TUTTI QUELLI CHE NN HANNO VOLUTO QUESTO,MI VERREBBE DA DIRE CHE L'ITALIA SE LO MERITA.SE FOSSI STRANIERA O VIVESSI ALL'ESTERO PENSO CHE DIREI PROPRIO COSI',MA QUI MI TOCCA STARE,E NN X SCELTA,COSI' NN POSSO NEMMENO CONSOLARMI IN QUESTO MODO.
IL PANORAMA CHE SI PRESENTA E' TRISTE,BUIO,LA VITTORIA ARRIVA LORO DI LARGA MISURA,ALMENO FOSSE RISICATA,MA INVECE NO,SIAMO SUI DIECI PUNTI IN PIU',CHI LI FERMA PIU' QUESTI?E LO SPAVENTOSO SUCCESSO DELLA LEGA...........................................

MA VOGLIO PARLARVI DI DUE COSE IMPORTANTI,VISTO CHE LA SITUAZIONE IN ITALIA COME SEMPRE E' GRAVE,MA NN SERIA,VOGLIO PARLARVI DI DUE COSE CHE SERIE LO SONO.
LA PRIMA RIGUARDA UNA LETTERA DA FIRMARE X SOSTENERE LO SCRITTORE ROBERTO SAVIANO,L'AUTORE DI GOMORRA, COSTRETTO A VIVERE SOTTO SCORTA E LONTANO DALLA SUA CITTA'.L'HO TROVATA SUL BLOG DELLA CARA AMICA CARAMELLA FONDENTE.LA POTRETE LEGGERE DIRETTAMENTE DA LEI, VI INDICO IL LINK DOVE FIRMARLA . IL LINK E' PRESENTE ANCHE NEL SUO POST,NATURALMENTE.

L'ALTRA RIGUARDA LA SITUAZIONE DELLA BIRMANIA.SI TRATTA DI UN POST SCRITTO DA FRANCESCA,CHE CI HA AUTORIZZATO ANCHE A PUBBLICARLO SU"BLOGGERS FOR BURMA"A QUESTO INDIRIZZO.LA VOLEVO RINGRAZIARE PUBBLICAMENTE. QUESTO E' IL POST IN QUESTIONE:

"Continuano gli arresti e gli attacchi del regime birmano agli attivisti politici pacifici.
Il 29 marzo, le autorità birmane hanno arrestato sei attivisti della “gioventù″ che avevano partecipato ad un raduno pacifico contro la costituzione. Il giorno seguente, cinque capi musulmani della Comunità di Rakhine sono stati arrestati, come riferito dalle attività politiche pacifiche. In due diverse occasioni in queste ultime due settimane, esponenti della democrazia e gli attivisti dei diritti dell’uomo a Rangoon sono stati assaliti e malmenati con bastoni.
Questi abusi dei diritti dell’uomo contribuiscono al clima di terrore e di repressione in Birmania mentre il regime, con un comunicato diffuso dalla televisione di Stato, annuncia che a maggio
verrà indetto un Referendum volto a sottoporre al giudizio popolare la bozza di una nuova Costituzione Nazionale.
I rappresentanti democratici del popolo birmano hanno fatto chiaramente la loro opposizione al processo con cui il regime cerca di imporre la costituzione. Ciò nonostante, il regime sta procedendo al relativo referendum previsto. Il referendum non sarà altro che una pagliacciata condotta dall’implacabile regime dei generali e finanziata da Pechino. Gli arresti del regime degli uomini che fanno una campagna contro la costituzione, la relativa omissione di pubblicare la costituzione stessa ed accogliere favorevolmente i video indipendenti del referendum ed il relativo rifiuto sono la prova di tutto ciò quando, ad un mese dall’appuntamento per votare, il regime adotta misure criminali per frenare le proteste e la Cina invia camion anti-sommossa e si addestrano uomini per picchiare e “disperdere” i manifestanti e come se non bastasse i secondini nelle carceri fanno “pressione” sui detenuti per votare “si”.
Rinnoviamo la nostra preghiera per il popolo birmano volta a liberare tutti i detenuti e i prigionieri politici, compreso Aung San Suu Kyi e auguriamoci un miracolo, un dialogo fra la direzione di regime e la Birmania democratica e le minoranze etniche che conducano ad una transizione della democrazia, come richiesto dalla gente del popolo Birmano".


BUONANOTTE A TUTTI.CHE ALTRO VI DEVO DIRE,SE NON CHE MI SENTO A TERRA?

6 commenti:

fabio r. ha detto...

buona notte mate soul. c'è poco da dire. almeno potremo raccontare di essere sopravvisuti al ritorno di citizen Kane (o almeno spero).
grazie per i link ed il tuo aggiornamento "civile".

Un bacio

caramella-fondente ha detto...

Ha vinto il vecchio, la mafia...
Un’altra cosa che mi lascia perplessa è che ancora una volta saremo governati da un settantenne, sia pure tirato a lucido con trapianti tricologici, lifting e tacchi alti. Al suo fianco altri vecchietti diabolici I soliti di dieci anni fa. Un risultato che mi lascia molto triste.

Finazio ha detto...

Ho firmato l'appello per il buon Roberto Saviano. Speriamo bene. riguardo alla maggioranza degli italiani, mi torna in mente la battuta di Benigni pronunciata ne "Il Mostro", dove era metafora rivolta proprio al governo del Silvio: "Fanculo la maggioranza!"

desaparecida ha detto...

se hai visto vespa...nn c'è altro da dire...
una tristezza molto profonda!
ti abbraccio

Simona ha detto...

un passaggio veloce sul tuo blog, perché ho bisogno di visitare siti amici. amica mia, oggi è un giorno proprio terribile.

rudyguevara ha detto...

fabio,la parola d'ordine è:resistere e sopravvivere,e restare uniti più che mai!caramella dolce,magari fosse un vecchio alla biagi,alla montanelli,anche alla chirac,guarda cosa mi tocca dire:un vecchio col rispetto delle istituzioni che serve,e nn delle quali si serve.....stendiamo un velo pietoso!finazio,fanculo alla maggioranza senz'altro:essere in tanti nn significa avere ragione,comunque ne va preso atto,hanno vinto,ma il fanculo è necessario e doveroso.desa,l'ho seguito,seguendo il mio motto:conosci il nemico,ma armati di maalox.simona,anche io cerco conforto tra gli amici.vieni quando vuoi,e anche gli altri,beninteso.