giovedì 17 aprile 2008

HAPPY BIRTHDAY TO YOU,NAZI,OPS VOLEVO DIRE RATZI!!!!!!!!!!!!








MI SENTO IN COLPA.....QUASI QUASI,RECITO L'ATTO DI DOLORE......OK,NN MI SENTO POI COSI' IN COLPA!HO TRASCURATO RATZI X COLPA DELLE ELEZIONI!E' PASSATO UN SECOLO DA QUANDO HO PARLATO DI LUI L'ULTIMA VOLTA.OK,SENSO DI COLPA PASSATO CON QUESTO POST.Benedetto XVI accolto da Bush"Insieme in difesa della vita".BECCO DUE PICCIONI CON UNA FAVA,COME SI SUOL DIRE,PERCHE' C'ENTRA ANCHE BUSH.EH SI',ECCO IL PERCHE' DELLA VIGNETTA IN ALTO A SINISTRA.

"Insieme al presidente americano, alla moglie Laura e alla figlia Jenna, il Pontefice ha recitato una breve preghiera in favore della famiglia ma nello studio ovale, Benedetto XVI e il leader americano hanno parlato a lungo mostrando un impegno comune in difesa della vita, sulla necessità di educare le nuove generazioni, tutelare i diritti umani e la libertà religiosa. I due leader hanno inoltre sottolineato l'urgenza di favorire uno sviluppo sostenibile nei paesi più poveri e di condurre una battaglia contro la povertà e le pandemie, specialmente in Africa. In merito a questo il pontefice si è congratulato per i sostanziali contributi finanziari degli Stati Uniti in questa area". SULLE GUERRE X ESPORTARE LA DEMOCRAZIA NEMMENO UNA PAROLA,MA DEL RESTO HA GIA'PARLATO CONTRO LA PEDOFILIA IMPEGNANDOSI A NN FAR PIU' ENTRARE NELLA CHIESA PRETI PEDOFILI.VORREI SAPERE COME,MA SOPRATTUTTO SAREBBE GIA' QUALCOSA FAR USCIRE QUELLI CHE GIA' CI SONO,MA MI SA CHE DA QUELL'ORECCHIO LI' IL BUON RATZI CI SENTE POCO.MA ECCO BUSH:"L'America - ha detto George W. Bush rivolto al Papa - è commossa per la sua decisione di trascorrere il suo compleanno con noi. Il mondo ha bisogno del suo messaggio per respingere il messaggio del relativismo. L'America crede nella libertà religiosa, l'amore per la libertà e la legge morale comune". AMEN.E RATZI DI RIMANDO:"preoccupazione americana per l'ampia famiglia umana, continuerà a trovare espressione nel sostenere gli sforzi pazienti della diplomazia internazionale volti a risolvere i conflitti e a promuovere il progresso". "Dio Onnipotente - ha detto - confermi questa Nazione e il suo popolo nelle vie della giustizia, della prosperità e della pace. Dio benedica l'America". SANTITA',CHIEDO IO,MA IRAK NN VUOL DIRE NIENTE X LEI?NESSUNA RISPOSTA.

E C'E' DI PIU':HO APPRESO DA UN MIO CARO AMICO BLOGGER,FINAZIO,CHE GLI USA HANNO,QUI RUBO QUESTO PEZZO DIRETTAMENTE DAL SUO POST:"Gli Usa come regalino di compleanno per il pontefice hanno sfornato proprio oggi un provvedimento, approvato dalla Corte Suprema a larga maggioranza, secondo il quale la pena di morte attraverso iniezione letale negli Stati Uniti è assolutamente costituzionale e ne ha confermato l'uso per le esecuzioni, bocciando il ricorso contro il cocktail di tre farmaci utilizzato nella maggior parte delle esecuzioni negli ultimi 30 anni. Il mix di veleni somministrato al condannato è formato da tre componenti: un barbiturico che rende il prigioniero incosciente, una sostanza che rilassa i muscoli e paralizza il diaframma, un'ultima che provoca l'arresto cardiaco".BEH,CHE DIRE......PROBABILMENTE IL SUO ANIMO TEUTONICO(NN VOGLIO OFFENDERE I TEDESCHI,MI RIFERISCO AD ALCUNE PRATICHE IN USO PRIMA E DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE,NN AI TEDESCHI DI OGGI,SIA CHIARO)HA SUSSULTATO DI FRONTE A TANTA SCIENTIFICITA'.DEL RESTO,MEGLIO ESSERE SICURI DI STERMINARE BEN BENE DOPO LA NASCITA,NN SIA MAI TOCCARE UN FETO.MEGLIO FARLI SVILUPPARE X ESSERE SICURI DI PRENDERLI DA VIVI.NN SENZA PRIMA AVER CONCESSO LORO LA POSSIBILITA' DI SALVARE L'ANIMA,QUESTO NO,SAREBBE PECCATO MORTALE.CHE ALTRO AGGIUNGERE?BUON COMPLEANNO,RATZI,E BUSH,CONTINUA COSI'.CHE UN POSTO ACCANTO A RATZI NELL'ALDILA' NN TE LO TOGLIE NESSUNO.NN SI SA DOVE VI SBATTERANNO,MA COMUNQUE VICINI SARETE,NN HO DUBBI.

PRIMA CHE QUALCUNO MI ACCUSI DI ESSERE ANTIAMERICANA O CONTRO IL PAPA PER PARTITO PRESO,LEGGETEVI QUEST'ARTICOLO:Sì alle iniezioni letali negli Usa le esecuzioni possono riprendere,LA CUI CONCLUSIONE RECITA COSI':"La Corte Suprema degli Stati Uniti ha una maggioranza di giudici cattolici, cinque su un totale di nove. Il verdetto, atteso entro giugno, è stato reso pubblico proprio mentre il Papa era alla Casa Bianca, a pochi isolati dal palazzo che ospita il Tribunale dei tribunali Usa".AMEN,CON PATATINE.O ERA IDEM?FA LO STESSO!

6 commenti:

sciacallo ha detto...

A proposito di America. Mi pare strano che in ITALIA la campagna elettorale sia scivolata via con pochissimo interesse per Iraq e dintorni. Davvero singolare che il Silvio ci abbia spedito in Iraq e oggi (con Bush in tragico declino) gli italiani siano più Bushosi degli americani..

Insomma gli unici al mondo ad essere stati presi per i fondelli (con la esportazione della democrazia)e ad essere rimasti "americani" siamo noi; più americani degli originali!!

Donna Cannone ha detto...

Ma se mai ratzinga decidesse di trasferirsi da quelle parti?Perchè non facciamo un referendum, una petizione incrociata usa - italia? Seocndo me, in tanti lì lo vorrebbero. E gli usa ci sarebbero per sempre grati ;-p

ArabaFenice ha detto...

il punto fondamentale a mio parere è che l'America - sul punto della pena di morte - faccia orecchie da mercante.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Certo che qui da noi da qualunque parte ci si giri c'è solo da piangere...

rudyguevara ha detto...

ma il governi prodi ha deciso di togliere le truppe dall'irak,sciacallo.il fatto è che il nano diceva già in campagna elettorale di volercele rimettere.si vede che alla maggioranza della gente va bene.o che vuol sentire solo le cose che gli fanno comodo,ignorando le altre.donna cannone,piacere!vorrei anche io che fosse cosi',ma conosci il detto"l'ospite dopo tre giorni puzza?",penso che si adatti alla situazione!l'america,araba fenice,fa orecchie da mercante su parecchie cose,vedi guantanamo.ma il papa poteva anche tirare un po' le orecchie a bush,come fa sempre da noi x qualsiasi motivo!invece si è limitato a dire solo quello che lui voleva sentire.ma nn mi stupisco.daniele,c'è da piangere,da ridere tipo attacco di nervi,da smadonnare,tutto tranne che da sorridere,purtroppo!

Franca ha detto...

Il proverbio dice: Dio li fa, poi li accoppia...
Sarebbe stato meglio accoppa!)